parco nazionale avdat
in

Parco Nazionale Avdat: visitare Israele e la storia

Il Parco Nazionale Avdat è un ottimo luogo da visitare

Il Parco Nazionale Avdat è una meta importante per tutti coloro che decidono di visitare Israele perché questa rappresenta una meta molto interessante per scoprire la storia di questo paese con luoghi d’interesse davvero molto belli e suggestivi. Avdat è una tra le mete più importanti della Via dell’Incenso, dopo Petra, sorta nel deserto del Negev intorno al terzo secolo a.C. ebbe il suo nome in onore del re nabateo Obodas II. Questa figura storica è molto importante per la storia di questa terra tanto ricca di storia e di bellezze naturali. Avdat è stato inserito come patrimonio dell’UNESCO essendo un elemento molto importante per la storia non solo del medioriente ma anche per quella di tutto il bacino del mediterraneo.

Quali sono le pratiche per entrare nello stato d’Israele?

Per entrare nello stato d’Israele è necessario ottenere un visto B/2 per il turismo che permette di entrare e risiedere in questo paese per la durata massima di tre mesi ma è importante tenere presente che durante questo periodo non si può lavorare. E’ importante tenere presente inoltre che la polizia di frontiera deciderà quale sarà il periodo di permanenza. Ecco i documenti da possedere per riuscire ad ottenere per avere l’accesso:

  • documento di viaggio con una durata residua di almeno sei mesi;
  • domanda per un visto d’ingresso;
  • due fototessere formato 5 x 5;
  • permesso di soggiorno in Italia da almeno sei mesi;
  • presentazione dei documenti che attestano il viaggio di andata e ritorno;
  • lettera del datore di lavoro specificando il tipo di lavoro con tre ultime buste paga ed estratto  bancario;
  • assicurazione medica che copra le spese per tutta la durata del viaggio;
  • pagamento del costo del visto il cui prezzo è visionabile qui.

parco nazionale avdat

Parco Nazionale Avdat: uno splendito luogo dove vivere un’esperienza unica

Avdat racchiude in sé una serie di interessanti opportunità per vivere una vacanza immersi nella natura e nella storia. Ad Avdat troverete infatti una serie di importanti monumenti tra i quali il più importante è quello del tempio di Oboda dedicato ad Obodas II che sorge all’interno dell’acropoli. Sono inoltre presenti altri monumenti: la cappella ed il Tempio Occidentale che è comunque molto importante. Il tempio di Oboda risale al decimo secolo a.C. e misura 13.7 x 11 metri con una struttura formata da tre parti che comprendono un portico, una sala e l’adytum. La parte interna del tempio si confà di quattro stanze. Le prime due stanze sono di differenti grandezze con quella occidentale più ampia dell’altra. La terza è oblunga ed era la sala mentre la quarta corrispondeva al portico anch’esso diviso in due settori. Erano inoltre presenti due nicche dove erano presenti delle immagini sacre.

Curiosità sul Parco Nazionale Avdat

Questa area ha un aspetto estremamente affascinante dotato di uno spettacolo naturale non da poco. Anche per questo motivo è stato scelto proprio questo luogo per girare il famoso musical Jesus Christ Super Star. Nel 2009 dei ladri fecero gravi danni a moltissimi manufatti andando a creare dei danni molto seri al parco in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

visitare edimburgo

Visitare Edimburgo: old e new town da scoprire

viaggiare con il cane

Viaggiare con il cane: la guida completa