deserto di atacama
in

Deserto di Atacama: la mano del deserto

Il deserto di Atacama è una meta eccezionale per vari motivi

Il deserto di Atacama rappresenta un luogo molto interessante riuscendo ad offrire una serie di caratteristiche uniche. La sua conformazione e particolari caratteristiche ambientali rendono questo luogo unico al mondo. Un altro elemento che deve essere preso in grande attenzione è un’importante opera d’arte moderna estremamente suggestiva: la mano nel deserto. E’ interessante quindi scoprire questo bellissimo angolo di mondo.

Deserto di Atacama: vaccinazioni e pratiche burocratiche per entrare nel Perù ed in Cile

Essendo due paesi abbastanza differenti è bene tenere presente che vi sono delle vaccinazioni obligatorie da fare è consigliabile seguire queste regole:

  • Perù: epatite A, febre gialla e tifo;
  • Cile: epatite A e B, tifo, rabbia, tetano e vaccinazioni di routine.

Per entrare in Perù è necessario il passaporto per una permanenza non superiore a novanta giorni. Per il Cile invece è necessario un passaporto con una validità di almeno sei mesi, il biglietto di andata e ritorno, prenotazione dell’hotel, tre foto tessere su sfondo chiaro ed il proprio estratto conto. Per arrivare in Cile o in Perù dall’Italia è necessario l’aereo.

Quale flora e fauna è possibile incontrare in questa pittoresca località?

Essendo molto vasto questo deserto riesce ad offrire alcune caratteristiche che possono variare tipologie di piante riuscendo ad esprimere ben cinquecento specie differenti garantendo una biodiversità che potrebbe sembrare impossibile per un territorio tanto inospitale. Le zone più ricche di vegetazioni sono gli altopiani e le zone costiere poiché riescono ad attirare più umidità. Un elemento molto interessante è rappresentato dal cosiddetto Desierto Florido. Ogni cinque o sette anni El Niño porta ad un’aumento delle precipitazioni facendo aumentare le precipitazioni in quest’area. Arriva quindi a riempirsi di un bellissimo manto di fiori cambiano in poco tempo l’aspetto di questa bellissima area. Gli animali presenti in questa zona sono tipici delle aree estremamente aride come la volpe grigia sudamericana, il Phyllotis darwin mentre per gli uccelli troviamo i colibrì, i minatori beccogrosso e molti altri. Si parla di un ambiente in grado di riservare una serie di interessanti sorprese ai visitatori.

La mano nel deserto: una bellissima scultura nel deserto

deserto di atacama

Lo scultore cileno ha deciso di creare una bellissima opera artistica del famoso scultore Mario Irarrázabal. Questa opera acquista un valore maggiore dato l’ambiente completamente desolato. La statua è stata creata nelle vicinanze della città Antofagasta.

Curiosità riguardo questa interessante località

In questo luogo furono effettuati degli studi per simulare l’ambiente marziano in vista del lancio delle missioni spaziali Viking 1 e Viking 2. Nello specifico è stato appurato che la regione dello Yungay è pressoché priva di materia organica cosa che naturalmente è positiva per questo tipo di operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iside la scandalosa e la magnifica

Iside la scandalosa e la magnifica: sannio egiziano

visitare Zacinto

Visitare Zacinto: sulle orme di Ugo Foscolo